Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per garantire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Benvenuto al Liceo Spallanzani di Tivoli

Qui troverete tutte le informazioni riguardanti la scuola, la sua organizzazione e le comunicazioni che vi interessano

Liceo Linguistico Internazionale Esabac

on .

Gli studenti del Liceo Linguistico Internazionale Esabac dello “Spallanzani” affrontano quest’anno la prima sessione nazionale per il conseguimento del Diploma bi-nazionale italo-francese.

Il progetto ESABAC nasce nel luglio 2007 quando i ministri dell’istruzione italiano, Giuseppe Fioroni, e francese, Xavier Darcos, sottoscrivevano un protocollo di cooperazione che prevedeva la possibilità di realizzare un esame bi-nazionale conclusivo degli studi secondari superiori che conferisse gli stessi diritti ai titolari dei due Paesi.

Il 24 febbraio 2009, nell’ambito del vertice Italia-Francia, i ministri dell’Istruzione, Mariastella Gelmini e Xavier Darcos hanno siglato un accordo per un corso bi-nazionale di studi secondari negli ultimi tre anni delle superiori, con il rilascio simultaneo, al termine del percorso, di un doppio diploma di Stato: Baccalauréat francese e Maturità italiana.

L’intesa siglata, oltre a consentire il rafforzamento dell’insegnamento delle rispettive lingue in un percorso bi-culturale, dà nuovo slancio ai processi di mobilità degli studenti e all’inserimento oltralpe dei futuri lavoratori. Inoltre, il conseguimento del Baccalaureat consentirà agli studenti italiani di accedere alle università francesi e a quelle dei paesi stranieri che riconoscono il Baccalauréat. Lo scorso anno alcune scuole hanno sperimentato l’esame, ma è da questo anno scolastico che l’ESABAC diventa di ordinamento.

Infatti, gli studenti del  nostro Liceo internazionale (che ha attivato una sezione bilingue italo-francese  e ha maturato, quindi, una solida esperienza nell’attuazione di percorsi di eccellenza), affronteranno,  insieme   agli studenti di altre 79 scuole statali italiane,  la prima sessione nazionale per il conseguimento del Diploma ESABAC al termine dell’anno scolastico 2015-2016.

Il piano di studi, oltre a confermare la veicolazione in lingua francese della storia (DNL), prevede la progettazione integrata di moduli di letteratura italiana e francese che, arricchendo i programmi istituzionalmente previsti, mettano in luce i contributi reciproci delle due lingue e delle due letterature, potenziando la competenza comunicativa degli allievi e valorizzando le radici comuni nel rispetto della diversità.

Per tutti coloro che volessero maggiori informazioni sul percorso ESABAC tenuto dal nostro Liceo Linguistico, è possibile vedere il seguente documentario di RAI SCUOLA

Per saperne di più: http://institutfrancais-italia.com/insegnare-il-francese/formazioni-in-italia/esabac

IMUN 2016

on .

IL LICEO SPALLANZANI TRIONFA ALLA SIMULAZIONE ONU DI ROMA

Si è conclusa il 21 Gennaio l'edizione 2016 di IMUN, la manifestazione che ha visto partecipare 3500 ragazzi provenienti da varie parti d'Italia e del mondo.

Nato nel 2011 come edizione italiana del National High School Model United Nations di NewYork, IMUN è diventato un progetto complesso che coinvolge centinaia di scuole e che si svolge in diverse edizioni a Roma, Napoli, Torino, Catania, Trento e Bari. L’Italian Model United Nations è organizzato, in tutte le sue edizioni, in collaborazione con l’IMUNA (International Model United Nations Association), ente accreditato presso il Dipartimento di Formazione delle Nazioni Unite ed è Indirizzato agli studenti delle scuole superiori, con l’obiettivo di avvicinare i giovani italiani alle istituzioni internazionali.

Come sempre, il Liceo Spallanzani è stato presente. Questi i nomi degli studenti Delegati ONU: Angela Jane Hernandez (2F), Chiara Bucci (5B), Camilla Murino (2H), Irena Shaleva (3I), Mattia Modesti (5C), Benedetta Paolacci (4I), Valentina Ilie (5H), Ilaria Placenza (3H), Carola Picconi (2B), Leila Simei (3B), Melissa Silvetti (2B), Flaminia Sarrantonio (5B).

La squadra della nostra scuola è stata divisa tra due Commissioni che  dovevano trattare di argomenti molto difficili. Tra Narcoterrorismo e pace in Afghanistan,  ci siamo immedesimati nei delegati di vari paesi con l'unico obiettivo di far passare le nostre risoluzioni come fossimo i veri rappresentanti dell'ONU.

Abbiamo appreso le dinamiche di questa grande Organizzazione, abbiamo imparato a parlare in pubblico e last, but not least, abbiamo imparato a vincere. Sì, perchè oltre a due risoluzioni su due approvate da tutti i delegati nella seduta plenaria, l'alunna Carola Picconi del 2B ha vinto il Best Delegate. Infatti, su 3500 studenti, la nostra collega è stata in grado di fare la differenza, ottendendo come premio la partecipazione a NSHMUN, la simulazione di New York presso la sede ufficiale dell’ONU.

Se dovessi descrivere con due parole le emozioni che ho provato, userei orgoglio e soddisfazione. La prima perchè sentire il nome dello Spallanzani e di Carola al momento dell'annuncio del vincitore non ha avuto prezzo. La seconda perchè questa esperienza ha permesso a me, e agli altri partecipanti, di scoprire un nuovo mondo pieno di opportunità e occasioni per capire come migliorare noi stessi e chi ci sta intorno.

Un turbinio di emozioni, che ha lasciato più felici di prima e con un'immensa voglia continuare questo meraviglioso progetto.

Con i più sentiti omaggi, porgo i miei auguri a Carola, che con questa vittoria conferma ancora una volta la presenza di eccellenze allo Spallanzani. Buona fortuna, e che tu possa portare alto il nome del nostro Liceo.

Benedetta Paolacci (4I)

1giorno piccola protomoteca 1giorno piccola protomoteca5 1giorno sala carroccio 2giorno piccola protomoteca auditorium1 auditorium5
auditorium4 auditorium10 exspalla4 gruppo spalla imun2016 auditorium9

Progetto "Un ponte tra scuola e università" - Università La Sapienza

on .

Nell'ambito del Progetto "Un ponte tra scuola e università" della Sapienza di Roma, comunico gli incontri del mese di febbraio presso le sedi delle Facoltà, durante i quali ci sarà la presentazione dell'offerta formativa delle Facoltà e "una lezione tipo" su un argomento inerente ciascuna area didattica.

Giovedì 11 febbraio ore 10 Studiare Lettere e Filosofia.
Venerdì 12 febbraio ore 10 Studiare Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione.
Martedì 16 febbraio ore 9.30 Studiare Giurisprudenza.
Mercoledì 17 febbraio ore 9.30 Studiare Economia.
Giovedì 18 e giovedì 25 febbraio ore 11 Studiare Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.
Lunedì 22 febbraio ore 15 Studiare Architettura (Corso di Laurea Magistrale in Architettura ciclo unico).
Martedì 23 febbraio ore 15 Studiare Medicina, Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Scienze della Riabilitazione (Fisioterapia, Podologia, Terapia occupazionale, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica, Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione), Professioni Sanitarie Tecniche (Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radiologia; Tecnico di Laboratorio Biomedico; Tecniche Ortopediche; Tecniche di Neurofisiopatologia; Tecniche della Prevenzione nei luoghi di lavoro).
Martedì 23 febbraio ore 15 Studiare Architettura (Corso di studio dell'area del Disegno Industriale).
Giovedì 25 febbraio ore 16 Studiare Farmacia - Chimica e Tecnologie del Farmaco.
Giovedì 25 febbraio ore 16 Studiare Ingegneria (Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico e Triennale).

Per la prenotazione, obbligatoria ai fini della partecipazione, e per altri chiarimenti, rivolgersi alla Prof.ssa Marianna Martelli almeno tre giorni prima della data degli incontri.

Avviso - Incontro con i Tutor per l'Open Day

on .

Si ricorda a tutti gli studenti che svolgeranno il servizio Tutor nel prossimo Open Day del 16 Gennaio 2016 di recarsi in Aula Magna alle ore 13.30 per motivi organizzativi.
Inoltre si rammenta che dovranno indossare una camicia o felpa bianca.

Prof. Roberto Proietti
F.S. Orientamento in Ingresso

Orientamento - Facoltà area medica

on .

Il 15 gennaio 2016 alcuni alunni delle classi QUINTE interessati alle facoltà dell'area medica (Farmacia, Medicina ed Odontoiatria, Psicologia) si recheranno alla Sapienza per la presentazione del Progetto "Orientamento in rete". Gli studenti si recheranno AUTONOMAMENTE, ad attenderli alle 11.30 nel piazzale Aldo Moro ci saranno le insegnanti: Centurioni Francesca, Martelli Marianna e Pedone Gabriella. La presentazione è fissata per le ore 12.00.

I rappresentanti di classe sono tenuti a consegnare ai docenti coordinatori l'elenco dei partecipanti, gli stessi rappresentanti dovranno consegnare alla Prof.ssa Martelli Marianna le AUTORIZZAZIONI dei genitori, seppur maggiorenni, entro e non oltre MERCOLEDI' 13 gennaio.

Orientamento in LUISS - 19 dicembre 2015

on .

Sabato19 dicembre 2015 si terrà la Giornata di Orientamento in LUISS, alle ore 14.00 presso il Campus di Viale Romania, 32.
Gli studenti e le loro famiglie potranno approfondire l'offerta formativa dei dipartimenti di Economia e Finanza, Impresa e Management, Giurisprudenza e Scienze Politiche, conoscere i servizi dell'Ateneo e le LUISS Summer School.

Durante la giornata si volgerà la simulazione del test di ammissione ed è possibile iscriversi alla prova di ammissione LUISS del 14 aprile 2016 e alle LUISS Summer School 2016, presso le postazioni dedicate.

Gli studenti possono registrare la propria partecipazione on line sul sito internet www.luiss.it

Via Rivellese, 1 - Tivoli (RM) 00019 - Tel. 06121128165 

Codice meccanografico dell'Istituto: RMPS200007 - Codice Fiscale 86000800580

email rmps200007@istruzione.it