Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per garantire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Benvenuto al Liceo Spallanzani di Tivoli

Qui troverete tutte le informazioni riguardanti la scuola, la sua organizzazione e le comunicazioni che vi interessano

banner PON 14 20

Comunicazione - Test di selezione Progetto Raspberry

on .

I seguenti alunni sono convocati mercoledì 25 ottobre nel Laboratorio di Informatica (piano terra) alle ore 13.10 per la somministrazione di un test di selezione per il Progetto Raspberry. Gli studenti che hanno fatto domanda di iscrizione e non compaiono nel seguente elenco sono già ammessi al corso.

Il progetto sarà attivato il mercoledì ed il venerdì a 6a ora.

Paglia Chiara 3 A
Gentili Camilla 3 C
Iannilli Massimiliano 3 C
Marchianò Gabriele 3 C
Becherini Ayrton 3 E
Belli Lorenzo 3 E
Grigore Andrei Rares 3 F
Gualerni Edoardo 3 F
Iannone Alein 3 F
Rossi Simone 3 F
Tozzi Mirko 3 F
Gizzi Camilla 3 G
Morelli Claudia 3 G
Pisaltu Mara 3 G
De Santis Francesca 3 I
Fratini Alice 3 I
Gallinacci Valeria 3 I
Lucci Niccolò 3 I
Moreschini Cristina 3 I
Palazzini Valeria 3 I
Papazian Ludovica 3 I
Parlagreco Enrico 3 I

I responsabili del progetto
Prof.ssa Antonella Cresti
Prof. Dario Flematti

Progetto “Educare all'informazione Progetto "A mano disarmata - La fabbrica fantasma" I media, la contraffazione e le mafie"

on .

Presentato oggi, 17 ottobre 2017, presso la FNSI-Federazione Nazionale Stampa Italiana, alla presenza del Ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, il progetto “EDUCARE ALL'INFORMAZIONE - PROGETTO “A MANO DISARMATA – LA FABBRICA FANTASMA” I MEDIA, LA CONTRAFFAZIONE E LE MAFIE”, proposto dal Liceo "Spallanzani", scuola capofila della rete nazionale, all'interno delle iniziative del MIUR-Monitor440; il progetto, che vede tra i partner la FNSI, oltre che altre istituzioni pubbliche, tra cui la Guardia di Finanza, si colloca in attuazione del Protocollo d’intesa “Scuola e informazione: culture, cittadinanza, diritti e legalità” che Fnsi e Miur hanno rinnovato ad Assisi lo scorso 14 settembre. Obiettivo del Protocollo, e dell’iniziativa, è educare i giovani alla cultura dell’informazione, attraverso una serie di incontri sul ruolo dell’informazione nel controllo della legalità, sul rapporto tra informazioni e mafie ed, in particolare, nell’utilizzo da parte della criminalità organizzata di commercio illegale e contraffazione.

All’evento di presentazione del progetto hanno partecipato gli studenti della scuola capofila “Lazzaro Spallanzani” e, tramite collegamento skype anche le scuole della rete: il liceo classico Manin di Cremona, il liceo classico Michelangelo di Firenze, l’Its Galvani di Giugliano (Napoli), il liceo Garibaldi di Palermo, l’Ipsia di Siderno, l’Itcg Crescenzi-Pacinotti di Bologna.

Nell'ambito della manifestazione è stato presentato anche il concorso “Rileggiamo l’articolo 21 della Costituzione” promosso da Articolo 21, Fnsi e Miur. Nel corso della giornata sarà anche stilato un calendario per i singoli incontri che si svolgeranno nelle scuole che partecipano al progetto e sarà presentato il concorso per le scuole “Rileggiamo l’articolo 21 della Costituzione” promosso da Articolo 21, Fnsi e Miur.

Un ringraziamento particolare va alla Ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, che ha sostenuto e sostiene il progetto e le iniziative sulla legalità, al Dott. Pierro del MIUR, al Dott. Paolo Butturini, vicesegretario Fnsi e al Dott. Raffaele Lorusso, segretario generale Fnsi (che saranno nostri partner nell'attuazione del percorso), al regista Mimmo Colapresti (autore e regista del film-documentario "La fabbrica fantasma") ed a Emanuele Iorio (che ci seguiranno nel percorso), al Tenente Colonnello Andrea Santonastaso della Guardia di Finanza e ai colleghi Dirigenti Scolastici delle 6 regioni che, con i propri studenti e docenti, condivideranno con noi questa nuova esperienza sulla Legalita e sulla Cittadinanza Attiva.

Un ringraziamento sentito va alla prof.ssa Alessandra De Santis (referente del progetto), alla prof.ssa Sabrina Bonaccorso (referente di Istituto per la Legalità-Cittadinanza e Costituzione), ai Proff. Margherita Conteduca, Giovanna Mastroddi, Marco Pascucci, Alessandra Scardigno ed Ivana Zuccarello, alla nostra DSGA, Sig.ra Margherita Faccenna (grazie al cui aiuto è possibile portare avanti tante iniziative), agli studenti che hanno splendidamente rappresentato la nostra scuola e che si cimenteranno con le fasi del progetto e a quanti del nostro Istituto vorranno essere propulsori di legalità

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Lucia Cagiola

Per saperne di più

FNSI - Scuola e informazione, al via la collaborazione fra Fnsi e Miur. Fedeli: «La legalità è la base della convivenza civile»

Incontro_legalita_17_11_2017

Circolare n. 51

on .

OGGETTO: 1) 21 ottobre: Incontro per la mobilità studentesca per gli alunni ed i genitori degli studenti delle classi 2° e 3°
2) 24 ottobre: incontro con gli studenti delle classi 3-4 e 5 per il Progetto IMUN

Circolare n. 51

Circolare n. 48

on .

OGGETTO: Evento 17 ottobre ASL

Il Liceo Spallanzani è scuola capofila della rete nazionale “EDUCARE ALL'INFORMAZIONE - PROGETTO “A MANO DISARMATA – LA FABBRICA FANTASMA” I MEDIA, LA CONTRAFFAZIONE E LE MAFIE”, Progetto presentato dalla scuola ed approvato dal MIUR  nell’ambito del Programma 440. La rete nazionale di cui il Liceo “Spallanzani” è capofila, coinvolge anche altri Istituti di sei regioni, con la collaborazione della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Il giorno 17 ottobre quattro classi del nostro Istituto (4,5 C e 4,5 G, inserite nel percorso di alternanza scuola lavoro in Cinematografia e Multimedialità), parteciperanno insieme ad altre sei scuole di sei regioni italiane coinvolte nel progetto di rete, alla cerimonia di inaugurazione del progetto presso la sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana alla presenza della Ministra Fedeli.

L’Educazione alla cultura dell'informazione si può declinare in molti campi, quello scelto dal progetto “A mano disarmata – La fabbrica fantasma” intende far conoscere agli studenti il ruolo dell'informazione nel controllo di legalità del Paese. In fatto di corruzione, per esempio, l'Italia resta tra i Paesi non virtuosi, ovvero al 61° posto su 168 Paesi nel Mondo secondo l'Indice di percezione della corruzione (CPI) di Transparency International. Anche per questo la legalità rappresenta, nell’attuale momento storico in cui la nostra società diventa sempre più complessa e contraddittoria, uno degli aspetti fondamentali della formazione integrale della persona.

L'aspetto su cui punta la sua attenzione il progetto “A mano disarmata – la fabbrica fantasma” è il rapporto fra informazione e mafie, in particolare, nel percorso che stiamo delineando, l'utilizzo da parte della criminalità organizzata, nazionale e internazionale, del commercio illegale, specie la contraffazione. Un business più diffuso di quanto se ne abbia contezza, aumentato a dismisura con l'avanzare della globalizzazione.

Martedì 17 ottobre, le suddette classi, insieme al Dirigente Scolastico, Dott.ssa Lucia Cagiola, parteciperanno all’evento accompagnati dai seguenti professori: Scardigno, Conteduca, Zuccarello, Pascucci, Mastroddi e dalle responsabili di Istituto per l'Alternanza scuola-lavoro, Proff.sse De Santis e Bonaccorso.

L’appuntamento è alle 8.00 presso il piazzale antistante il Cimitero ed il rientro è previsto a Tivoli alle 17.00.

Circolare n. 45

on .

OGGETTO: 1) Elezioni dei rappresentanti degli alunni e dei genitori nei Consigli di classe

2) Elezioni per i rappresentanti della Consulta Provinciale

Circolare n. 45

Comunicazione - Conferenza Esercito

on .

Nell'ambito delle celebrazioni del 4 novembre, giorno dell'Unità Nazionale e della Giornata delle Forze armate il giorno 25 ottobre p.v. gli alunni che seguono la materia alternativa alla Religione Cattolica parteciperanno ad una conferenza, nell'Aula magna dell'Istituto, con un Team Interforze dalle ore 11.30 alle ore 12.20.

Per qualsiasi informazione rivolgersi alla Prof.ssa Bonaccorso -referente e coordinatrice di Istituto per Legalità - Cittadinanza e Costituzione.

Circolare n. 44

on .

OGGETTO: Test di ingresso per l’ammissione ai Corsi di Inglese  per la  preparazione agli esami per la certificazione

Si comunica che il giorno 16 ottobre alle ore 13.20 si svolgerà presso l’Aula Magna i test di ingresso per la partecipazione ai corsi di Inglese  per la preparazione all’esame per le certificazioni di Lingua Inglese.         

Gli studenti interessati a sostenere il test di ammissione devono consegnare in segreteria didattica entro il giorno 13 ottobre il proprio nominativo e la classe di appartenenza.

Circolare n. 43

on .

OGGETTO: Festa del Cinema di Roma: le classi del Liceo “Spallanzani” partecipano all’evento nella sezione Alice nella città

Si comunica che il nostro istituto è stato invitato a partecipare con due classi alla Festa del Cinema di Roma per la sezione “Alice in città”.

Gli studenti delle classi 3A e 3D parteciperanno alla proiezione del film "The Changeover” (in concorso ad Alice nella Città) presso l’Auditorium Parco della Musica, il giorno 2 Novembre.

Si allega alla presente Circolare la scheda del film. Per ulteriori informazioni i docenti possono rivolgersi alla Prof.ssa Pellegrini.

Allegato: Scheda del film

Via Rivellese, 1 - Tivoli (RM) 00019 - Tel. 06121128165 

Codice meccanografico dell'Istituto: RMPS200007 - Codice Fiscale 86000800580

email rmps200007@istruzione.it